via Prà Bordoni 59
+39 0445-1922130
info@netmarket-srl.it

A cosa servono i dati strutturati

Created with Sketch.

A cosa servono i dati strutturati

Potresti aver sentito parlare di dati strutturati, Schema.org. Ma cosa significa esattamente questo termine? Cosa sono i dati strutturati? Cosa fanno i dati strutturati e come utilizzarli per migliorare la presenza online della mia azienda? E cosa c’entra con la SEO? Questo articolo è stato scritto per rispondere a queste domande e farti capire l’importanza di averli installati nel tuo sito web.

Cosa sono i dati strutturati?

I dati strutturati sono codice in un formato specifico, in modo tale che i motori di ricerca lo capiscano.
I motori di ricerca leggono il codice e lo utilizzano per visualizzare i risultati della ricerca in modo specifico e molto più ricco.
Puoi facilmente inserire questo pezzo di codice sul tuo sito web.

Immagina di avere un sito web con molte ricette. Se aggiungi dati strutturati a una pagina con una ricetta, il tuo risultato nei motori di ricerca potrebbe cambiare.
Sarà molto più “ricco” per quanto riguarda i contenuti mostrati.
Questo è il motivo per cui chiamiamo questi risultati risultati multimediali o rich snippet.

Esistono più i tipi di dati strutturati. I dati strutturati sono sempre un formato di codice.
Ad esempio, sono disponibili dati strutturati per libri, recensioni, film e prodotti nel tuo negozio online.
In tutti i casi, i dati strutturati aggiungono ulteriori dettagli al tuo snippet nei risultati di ricerca.
Sfoglia la Galleria di ricerca di Google per vedere quali risultati multimediali sono alimentati da dati strutturati.

Dobbiamo fare una nota a margine qui. Sfortunatamente, Google non crea sempre un rich snippet della tua pagina, anche se hai aggiunto i dati strutturati. Non ci sono garanzie. Quindi tutto ciò che puoi fare è aggiungerlo alla tua pagina e sperare che Google lo approvi.

Cosa fai con i dati strutturati?

Con i dati strutturati puoi “parlare” ai motori di ricerca e dare loro maggiori informazioni su quello che fai.
Puoi dire ai motori di ricerca quali ingredienti ci sono nella tua ricetta, puoi dire loro quanto è lungo il tempo di preparazione e puoi dire loro quante calorie conterrà il piatto (prendiamo sempre come esempio un sito che tratta ricette).
Google sarà in grado di cogliere istantaneamente tutte queste informazioni e può decidere di mostrarle nei risultati di ricerca.

I dati strutturati sono uno strumento che puoi utilizzare per fornire a Google informazioni dettagliate su una pagina del tuo sito web o prodotto.
Quindi, Google può utilizzare queste informazioni per creare risultati ricchi di informazioni e i rich snippet attirano maggiornamento l’attenzione dell’utente.

Cos’è Schema.org?

I grandi motori di ricerca hanno sviluppato un progetto chiamato Schema.org.
Su Schema.org puoi trovare tutto il markup dei dati strutturati supportato dai motori di ricerca.
Puoi usare Schema.org per trovare il markup di cui hai bisogno per la tua pagina specifica.
Ad esempio, se vendi magliette sul tuo sito, potresti mostrare nel tuo frammento di che colore magliette vendi e quali taglie offri.

Schema.org è una tassonomia dei formati di codice che i grandi motori di ricerca comprendono.
Troverai esempi di come appare il codice.
Esistono anche altre forme di dati strutturati. Ad esempio Open Graph.

Come utilizzare i dati strutturati?

L’utilizzo di dati strutturati sembra difficile, ma tutti possono farlo, con la formazione adeguata.
È inoltre possibile aggiungere un sacco di markup dei dati strutturati al tuo sito web utilizzando i plugin se non sei un esperto di codice e non hai tempo e vogli adi imparare ad usare Google Tag Manager.
Come accennato, molti plug in aggiungono i dati strutturati più importanti per il tuo sito.

Puoi persino determinare per pagina o articolo quale tipo di contenuto è presente.
Quindi, puoi descrivere la pagina dei contatti sul tuo sito come una ContactPage per i motori di ricerca.
Puoi farlo semplicemente selezionando il tipo nella scheda Schema nel meta box o nella barra laterale dell’editor dei blocchi.

I risultati dell’implementazione dei dati strutturati funzionano per desktop, smartphone e tablet.
Nello smartphone l’implementazione dei dati strutturati è più visibile se una pagina soddisfa i criteri stabiliti da Google.
Inoltre, se aggiungi le pagine AMP ai dati strutturati, puoi ottenere risultati ancora migliori sui dispositivi mobili.

Condividi