via Prà Bordoni 59
+39 0445-1922130
info@netmarket-srl.it

Come sfruttare Linkedin per la tua azienda

Created with Sketch.

Come sfruttare Linkedin per la tua azienda

Linkedin è una piattaforma sociale ideata per il lavoro. Esistono molti tipi di social network, Linkedin però è uno dei pochi che pensa in modo innovativo al mondo del lavoro. Lo scopo principale della piattaforma è infatti quello di mettere in contatto utenti che offrono un servizio con quelli che lo richiedono e lo cercano. Il profilo aziendale di Linkedin sarà il biglietto da visita dell’azienda in quanto quando qualcuno cercherà il nome di essa su Google comparirà proprio il profilo aziendale di Linkedin, per questo è fondamentale che l’account sia chiaro, preciso e sempre aggiornato!

Linkedin per aziende come funziona

Esistono due tipi diversi di profili Linkedin: personale o aziendale. Il primo è pensato per i lavoratori che offrono un servizio e per gli utenti che cercano un prodotto, questo tipo di profilo funziona come i principali social network conosciuti con la differenza che ci si può candidare per un lavoro. Il profilo aziendale di Linkedin invece è pensato solo per le aziende e per i brand. Questo tipo di profilo offre strumenti molto utili alle aziende per aumentare la visibilità e raggiungere molti utenti interessati ad un settore specifico. In questo modo le aziende hanno la possibilità di connettersi con utenti che potrebbero essere interessati ai prodotti dell’azienda oppure trovare persone disponibili a ricoprire un certo incarico offerto dall’azienda stessa. Questo è possibile perché tutti gli utenti iscritti devono dare informazioni dettagliate riguardo ai loro interessi e la loro formazione.

Linkedin per aziende vantaggi

Ci sono moltissimi vantaggi nel creare un profilo aziendale Linkedin, uno di questi è sicuramente la possibilità di raggiungere un pubblico vasto ed esclusivo. Linkedin è stato creato per permettere alle aziende di collegarsi in modo diretto con gli utenti che potrebbero essere interessati ai servizi offerti. La piattaforma è capace di selezionare gli utenti che sono già potenzialmente interessarti ai prodotti e ai servizi offerti dall’azienda, essa potrà raggiungere principalmente persone che hanno un interesse in quello che l’azienda offre e la possibilità di vendere il prodotto o il servizio aumenterà. Quando gli utenti si iscrivono devono specificare la loro formazione, il tipo di lavoro che svolgono, il settore in cui operano e molte altre informazioni che permettono alla piattaforma di capire a cosa l’utente potrebbe essere interessato. L’account aziendale permette di creare delle “pagine vetrina” ovvero delle estensioni della pagina stessa che mettono in evidenza i servizi e i prodotti, quindi l’ecommerce dell’azienda stessa o il sito internet. Il numero massimo di pagine vetrina che si possono creare è 10 per ogni account aziendale.

Linkedin per aziende: costo

L’iscrizione a Linkedin è gratuita, la piattaforma permette quindi alle aziende di iscriversi a costo zero! Ci sono poi abbonamenti premium di diverse tipologie che sono a pagamento e offrono strumenti aggiuntivi alle aziende, questi abbonamenti possono essere provati gratuitamente per un mese prima di essere attivati. L’azienda sarà libera di gestire le proprie spese come meglio crede decidendo quanto e come investire negli annunci e nelle pubblicità. L’utente che visualizza la pagina aziendale deve avere un’ottima impressione e deve essere invogliato a visualizzare i prodotti e i servizi offerti dall’azienda. Gli strumenti dell’account gratuito di Linkedin per aziende sono perfetti per aumentare la visibilità e per incrementare le vendite, sono quindi ottimi per aumentare il traffico verso l’ecommerce dell’azienda. Linkedin permette inoltre di visualizzare l’andamento della comunicazione online dando la possibilità alle aziende di aggiustare ciò che non funziona e migliorare sempre di più la comunicazione con i potenziali clienti.

Come fare Linkedin per aziende

Ecco i semplici passaggi che bisogna effettuare per creare un account aziendale gratuito:

  • Aprire la pagina di Linkedin
  • Cliccare su “LAVORO” in alto a destra
  • Cliccare su “CREA PAGINA AZIENDALE”
  • Selezionare tipo di pagina
  • Inserire informazioni richieste riguardanti l’azienda
  • Spuntare la casella di verifica (serve a dare conferma di avere l’autorizzazione per creare la pagina di quella determinata azienda)
  • Cliccare su “CREA PAGINA”

Le potenzialità di questa piattaforma sono enormi se si impara a sfruttarle al meglio! E’ molto importante creare un buon profilo dettagliato in quanto sarà il biglietto da visita dell’azienda. La descrizione deve essere e completa per catturare l’utente che la legge. Importante è anche tenere aggiornata la pagina aziendale in modo da mantenere alta la visibilità al pubblico. Bisogna quindi pubblicare regolarmente post e interagire con gli utenti che seguono l’account dell’azienda e coinvolgerli il più possibile. Iscrivendosi bisognerà scrivere un “company profile” ovvero un testo di circa 2000 parole che descrive l’azienda, questo sarà il biglietto da visita dell’azienda stessa perciò dovrà essere curato nei minimi dettagli se si vuole fare una buona impressione. Molte aziende decidono di introdurre nel “company profile” qualche frase ad effetto per impressionare positivamente il lettore.

Condividi